Le Migliori Strategie di Email Marketing per gli Store in Dropshipping

Le Migliori Strategie di Email Marketing per gli Store in Dropshipping

In un mercato altamente competitivo come quello del dropshipping, conta ogni cliente. Uno dei modi migliori per conquistare e fidelizzare i clienti è attraverso delle strategie di email marketing ben pianificate.

Ma cosa comporta lo sviluppo di una strategia di questo tipo? Quali sono i fornitori di servizi migliori per un piccolo negozio in dropshipping?

Che cos’è l’email marketing?

Per molte persone, l’email marketing si riduce all’invio di newsletter settimanali che spesso vengono cestinate. Non c’è nulla di più sbagliato. Per un negozio online in dropshipping, qualsiasi campagna di email marketing dovrebbe includere almeno 6 tipi di email:

1) Un’email di benvenuto. Questa viene inviata quando un cliente fornisce il proprio indirizzo email –  tramite l’iscrizione ad una newsletter o attraverso un acquisto.

2) Un’email per i carrelli abbandonati. É stato dimostrato che le email per i carrelli abbandonati hanno un tasso di conversione migliore rispetto ad altri tipi di messaggi.

3) Sconti e offerte speciali. Puoi specificare sul tuo sito che gli utenti che si iscrivono alla newsletter riceveranno promozioni e sconti esclusivi.

4) Follow-up. Una volta che un utente effettua un acquisto, inviargli un’offerta per un prodotto che potrebbe integrarsi con ciò che ha già acquistato. Per esempio, se un cliente acquista semi di fiori, potresti offrire un fertilizzante o una lampada per la coltivazione.

5) Email con promozioni per i periodi festivi. Durante le festività del 2018, le vendite di eCommerce negli Stati Uniti hanno superato i $ 120 miliardi. Normalmente si acquista di più nei periodi festivi, pertanto non perdere l’occasione di incrementare le tue vendite per Halloween, il Black Friday, Natale e per il Capodanno cinese.

6) Email di invito alla recensione. Recensioni positive da parte dei tuoi clienti renderanno il tuo eCommerce più attraente. Una buona tecnica è quella di aspettare una o due settimane dopo la ricezione della spedizione da parte del tuo cliente ed inviargli un’email di invito a recensire il prodotto acquistato. Potresti anche chiedergli di includere un’immagine che illustri come usano il loro prodotto.

 

Progetta le tue strategie di email marketing 

Tutte le email di marketing che invii devono lasciare il segno.  Per fortuna, progettare un’email dall’aspetto professionale è semplice e si può fare con la maggior parte delle piattaforme (Mailchimp, SendInBlue,etc) che offrono servizi di email marketing. Queste piattaforme, infatti, forniscono template gratuiti per tutti i tipi di occasione. A questi template potresti aggiungere il tuo logo, le tue immagini, personalizzare i titoli e molto altro ancora. Assicurati però che tutte le tue email abbiamo lo stesso stile nei colori e font. 

Ecco un esempio di template che trovi su SendInBlue:

strategie di email marketing sendinblue template it
Fonte: Sendinblue.com

 

Conformità al GDPR

Un buon modo per attirare lead è quello di offrire promozioni, sconti e ecc. Tuttavia, ricorda che sei avrai a che fare con utenti residenti nell’Unione Europea, dovrai elencare TUTTI i tipi di email che invierai loro in futuro. Pertanto, se scrivi, ad esempio, “iscriviti per ricevere offerte esclusive“, potrai inviare lorosolo delle email con offerte speciali. Se vuoi anche inviare una newsletter periodica e altri tipi di email, dovrai elencarli nel tuo avviso GDPR. Per ulteriori informazioni su come scrivere un avviso GDPR, clicca qui.

È tutta una questione di consegna

Se sei agli albori della tua attività in dropshipping, avrai bisogno di un servizio gratuito – almeno nella fase iniziale. Nessuna delle piattaforme maggiormente utilizzate è interamente gratuita. Tuttavia, la gran parte offre un piano gratuito che ti consente di inviare un numero limitato di email gionaliere e mensili.

Una buona piattaforma di email marketing deve avere un visual builder, che dovrebbe includere una galleria di template dai quali poter scegliere e un editor di trascinamento della selezione all’interno dello spazio di lavoro. Questo ti consentirà di creare email esteticamente belle anche se non hai mai avuto esperienze di web-design.

Una cosa molto importante, che la maggior parte delle persone dimentica, è la consegna del messaggio nella cartella della posta in arrivo. Anche l’email con il design più bello del mondo non ti sarà utile se finisce nella cartella spam, o se non viene consegnata affatto.

Il tuo obiettivo è fare arrivare le tue email nella cartella di posta in arrivo. Se ciò accadrà o meno, dipende da quanto l’ISP del cliente si fida del server di posta del provider.

Servizi di email marketing diversi hanno tassi di consegna anche molto diversi. Secondo uno studio di EmailToolTester, l’84% di tutte le email a livello globale finisce nella posta in arrivo. Tuttavia, per alcuni servizi questa percentuale sale al 95% – mentre per altri si attesta su misero 40%.

strategie di email marketing posta in arrivo it
Fonte: emailtooltester.com

 

Le migliori piattaforme di servizi di email marketing

Di seguito troverai una descrizione dei 3 servizi di email marketing che offrono tutto ciò di cui un negozio in dropshipping ha bisogno: un piano gratuito, un builder, ecc. e, soprattutto, tutte presentano tassi di consegna oltre al 85%.

1) MailerLite

MailerLite è molto simile a MailChimp – ma molto più economico. Con il piano “Free Forever”, potrai inviare 12000 e-mail al mese ad un massimo di 1000 abbonati.

strategie di email marketing mailerlite- it
Fonte: mailerlite.com

Pro:

  • Ottimo per i principianti: design pulito e semplice da usare;
  • Margine di consegna molto alto (quasi del 95%) – e in costante aumento;
  • Spazio di lavoro ed editor di trascinamento molto buono;
  • Buon strumento per monitorare la provenienza degli iscritti.

Contro:

  • Non é presente un’automazione complessa;
  • Non é possibile effettuare un tracciamento dai social;
  • Non vi è una galleria di template.

 

2) MailChimp

MailChimp è il servizio di email marketing più famoso e utilizzato in circolazione, con un tasso di consegna del 90,6%, è anche molto efficiente. Il piano gratuito ti consente di avere fino a 2000 iscritti e di inviare fino a 10.000 email al mese, con un limite giornaliero di 2000 email.

strategie di email marketing mailchimp it
Fonte: MailChimp.com

Pro

  • Ci sono dei template di base disponibili anche agli utenti del piano gratuito;
  • Intuitivo e semplice da utilizzare;
  • Consente l’utilizzo di moltissime integrazioni disponibili (Zapier, WordPress, Elementor, ecc.)
  • Possibilità di importare template di email (molto utile, perché quelli disponibili sono davvero basilari).

Contro

  • L’impostazione dell’automazione richiede impegno e competenza;
  • Non supporta il tagging (questo rende difficile la segmentazione degli iscritti);
  • Nel piano gratuito, tutti gli iscritti sono raggruppati in un’unica lista.

 

3) SendInBlue

La cosa fantastica di SendInBlue è il fatto che non limiti il numero di iscritti che si possono avere nel piano gratuito. L’unica limitazione è il numero giornaliero di email, limitato a 300 – ovvero 9000 al mese. In generale, tutti i piani di SendInBlue si basano sul numero di email mensili.

strategie di email marketing sendinblue-it

Fonte: sendinblue.com

Pro:

  • Presenta strumenti di automazione importanti;
  • Ha un’ottima libreria di template;
  • Le email di transazione sono semplici da configurare;
  • il servizio è ottimizzato per gli eCommerce.

Contro:

  • Il logo SendInBlue non può essere rimosso sul piano gratuito;
  • Gli utenti multipli sono disponibili solo con i piani premium;
  • L’editor della Landing Page (che è molto buono) non è offerto con il piano gratuito.

Qui sopra abbiamo elencato i servizi che offrono un piano gratuito senza limiti di tempo nell’utilizzo del servizio. Ovviamente, se sei disposto a pagare, ci sono molte altre piattaforme di email marketing che potresti provare:

ActiveCampaign: ha il tasso di consegna migliore tra le piattaforme premium (93,8%) e con soli $9 al mese, potrai inviare tutte le email che vuoi (anche se dovrai fare attenzione alle altre limitazioni del piano di base)

GetResponse: con un tasso di consegna dell’85,4%, i piani tariffari partono da $15 al mese per 1000 iscritti;

ConvertKit: con un tasso di consegna ottimo (91,4%), è un po’ più costoso – $29 al mese per per 0-1000 iscritti, $ 49 per un massimo di 3000 iscritti.

 

Alcuni ultimi suggerimenti

Strategie di email marketing ben pianificate possono davvero fare la differenza per un’attività in dropshipping. Tuttavia, un’altra cosa da tenere a mente, importante tanto quanto la qualità delle tue email, sono le prestazioni del tuo sito. Un’email può attirare un cliente sul tuo sito, ma se questo è troppo lento, il cliente potrebbe decidere di andarsene prima della fine del caricamento. Pertanto, dovrai assicurarti di aver ottimizzato la velocità delle tue pagine web PRIMA di iniziare a pianificare la tua strategia di email marketing:

  1. Scegli un provider di hosting veloce – questo influenzerà la velocità con cui il tuo negozio si carica. In un business così competitivo la velocità di caricamento è cruciale.
  2. Ottimizza tutte le immagini del tuo sito in dropshipping e rendile più piccole possibile, senza sacrificarne la qualità, questo renderà il tuo sito più veloce.
  3. Scrivi descrizioni interessanti per ogni elemento e delle meta description diverse per ciascuna pagina. Potresti prendere in considerazione l’idea di assumere un copywriter professionista: poichè è un lavoro enorme!

Se gestisci un negozio dropshipping, dovrai competere con centinaia di altri negozi che offrono i tuoi stessi prodotti a prezzi simili. Non puoi pensare che gli utenti che trovano nel tuo sito effettuino immediatamente un acquisto. Per questo, dovrai cercare di utilizzare al meglio tutti gli strumenti a tua disposizione per conquistare i tuoi clienti.

Naturalmente, le tue email di marketing devono arrivare tranquillamente nella posta in arrivo ed avere un design piacevole. Non trattare la scelta del servizio di email marketing, come una semplice formalità ma consideralo come un fattore molto importante per il successo della tua attività.

Dovrai, inoltre, assicurarti di avere un fornitore affidabile che sia in grado di aiutarti a spedire prodotti di qualità ai tuoi clienti, in modo rapido e conveniente. Yakkyofy è l’unica piattaforma all-in-one che può aiutarti ad automatizzare tutte le operazioni quotidiane del tuo negozio in dropshipping. Così potrai concentrarti sulla tua strategia di marketing e lasciare tutte le questioni logistiche a noi!

 

Iscriviti subito!

 

NATALYA DYATKO

Natalya è una scrittrice freelance specializzata in content marketing e SEO. Seguila su Linkedin e Twitter per ulteriori suggerimenti su strategie SEO, tutorial e analisi.

Summary
Article Name
Le Migliori Strategie di Email Marketing per gli Store in Dropshipping
Description
In un mercato altamente competitivo come quello del dropshipping, ogni cliente conta. Uno dei modi migliori per conquistare e fidelizzare i clienti è attraverso delle strategie di email marketing ben pianificate. Ma cosa comporta lo sviluppo di una strategia di questo tipo? Quali sono i fornitori di servizi migliori per un piccolo negozio in dropshipping?
Author
Publisher Name
Yakkyofy