Shopify vs WooCommerce: quale scegliere per vendere in dropshipping?

Shopify vs WooCommerce: quale scegliere per vendere in dropshipping?

Shopify vs WooCommerce: quale dei due scegliere? Il dibattito è complesso, ma in questo articolo abbiamo raccolto per te alcune informazioni utili per decidere quale dei due fa al caso tuo!

Vuoi aprire un negozio online? Hai deciso di lanciarti nell’entusiasmante mondo del dropshipping?

Se la risposta è “sì”, allora è tempo di pensare alla configurazione del tuo negozio. Come fare? Quale piattaforma utilizzare per costruire il tuo store? Quando si tratta di scegliere su quale piattaforma costruire il tuo negozio online, spesso il dibattito si riduce a Shopify vs WooCommerce.  Continua a leggere questo articolo per scoprire tutto che c’è da sapere sulle due piattaforme maggiormente utilizzate dai dropshipper per la gestione dei loro negozi online. 

Shopify vs WooCommerce

Nel 2019, gli acquisti online hanno superato per la prima volta le vendite dei negozi fisici, ed è molto probabile che questa tendenza non scomparirà molto presto. Infatti, lo shopping online è il futuro del commercio, e se sei interessato a questo settore, ti consigliamo di entrarci subito. Quando si tratta di gestire un negozio online, non esiste un modo metodo più semplice del dropshipping.

Ma prima di iniziare a guadagnare e prima creare il tuo store online, dovrai decidere quale piattaforma ospiterà il tuo negozio in dropshipping. Nonostante ci siano molte piattaforme che possono ospitare il tuo negozio, le due più comunemente usate sono WooCommerce e Shopify. Ciascuna ha i propri pro e contro, per questo le esamineremo entrambe per aiutarti a decidere quale si adatta meglio alle tue esigenze.

Progettazione e personalizzazione dello store

Una cosa che probabilmente vorrai evitare è quella di perdere ore ed ore per creare il tuo negozio online.

Shopify è molto semplice da usare, ha diversi temi professionali tra cui puoi scegliere, sia gratis che a pagamento. Questi temi sono ottimizzati per i dispositivi mobili e facilmente personalizzabili con funzioni di trascinamento della selezione.

WooCommerce, invece, funziona con WordPress, un popolare CMS open-source che, accanto a temi predefiniti personalizzabili, offre opzioni di personalizzazione illimitate. Inoltre, la maggior parte degli sviluppatori ha familiarità con questo CMS e può aiutarti a personalizzare il tuo sito o aiutarti con al risoluzione di problemi relativi al funzionamento, qualora tu ne abbia bisogno. WooCommerce offre opzioni flessibili e ad un basso costo, rendendolo un’ottima scelta per molte startup.

Facilità di utilizzo

Se hai già familiarità con WordPress, WooCommerce sarà semplice da installare per te. Dopo aver configurato il tuo dominio e hosting, potrai installare WordPress e quindi WooCommerce, e iniziare subito a personalizzare il tuo negozio. Tuttavia, se non hai mai usato WordPress, potresti avere problemi a capire subito come utilizzare questa piattaforma.

Shopify, d’altro canto, è di facile installazione e semplifica la creazione del tuo negozio. La facilità del suo utilizzo tuttavia arriva con un canone mensile, ma se stai cercando temi e vetrine “su misura”, Shopify è probabilmente la scelta giusta per te.

Sicurezza ed assistenza clienti

Come dice il vecchio proverbio: ottieni quello per cui paghi.

Se scegli Shopify, pagherai una tariffa mensile, ma al contempo avrai a tua disposizione un’assistenza clienti 24 ore su 24 e 7 giorni su 7. Inoltre il tuo sito avrà già un certificato SSL.

Con WooCommerce, invece, dovrai ottenere autonomamente il tuo certificato SSL e, per quanto riguarda l’assistenza, esiste un modulo per contattare WooCommerce, ma non avrai a tua disposizione un team assistenza clienti in qualsiasi ora del giorno e della notte. Ciò nonostante, qualsiasi sviluppatore di WordPress può aiutarti in caso di problemi. Questo, ovviamente, avrà un costo aggiuntivo, ma non hai una tariffa mensile per l’utilizzo di WooCommerce.

Diritti di proprietà

Se ti senti più a tuo agio sapendo di possedere tutti i diritti proprietari del tuo sito web, probabilmente la scelta migliore per te sarà WooCommerce. Potrebbe essere complicato acquistare il dominio e l’hosting, ma ciò nonostante, questo significherà che sarai il proprietario esclusivo del tuo sito web.

Per godere della facilità d’uso della piattaforma Shopify, invece, accetterai di utilizzare il loro dominio e hosting. Ciò significa che se infrangi, anche se in modo accidentale, i loro TOS, potresti rischiare di perdere il tuo negozio.

Come abbiamo visto ci sono pro e contro in entrambe le piattaforme. Per queste ed altre ragioni, Shopify vs WooCommerce è una decisione difficile per molti. Ti suggeriamo di considerare tutti i nostri punti qui sopra e decidere quali sono le tue tue priorità prima di scegliere la piattaforma.

Se per te la convenienza e la piena proprietà sono le caratteristiche più importanti, allora WooCommerce fa al caso tuo.

Tuttavia, se la facilità d’uso e un servizio clienti completo sono essenziali, Shopify l’opzione migliore.

Inizia subito a guadagnare con il Dropshipping

Come abbiamo visto, può essere difficile scegliere tra Shopify vs WooCommerce. Tuttavia, se hai a tua disposizione le informazioni giuste, potrai prendere la decisione migliore, in base alle tue esigenze e al tuo livello di comfort.

In questo articolo ti abbiamo fornito alcune caratteristiche e le differenze principali tra le due piattaforme: dalla sicurezza ed il supporto fino alla facilità d’utilizzo e ai diritti di proprietà, ci sono molte caratteristiche chiave da considerare nella scelta tra Shopify e WooCommerce.

Gestendo un business in dropshipping, tenderai a cercare una soluzione che ti crei meno problemi, abbia bisogno di poca manutenzione e nessun costo di stoccaggio dei tuoi prodotti.

Sia WooCommerce che Shopify ti consentono di gestire un negozio completo senza la necessità di conservare i prodotti in un inventario.

WooCommerce potrebbe richiedere più manutenzione, ma ti dà anche più controllo sul tuo sito web e maggior possibilità di personalizzazione.

Shopify, invece ti consente di creare il tuo negozio completo in pochi minuti e di essere certo, qualora succeda qualcosa, di avere un team di assistenza clienti pronto ad aiutarti.

Una volta scelta la piattaforma dovrai pensare a scegliere chi ti fornirà i prodotti da vendere!

Ai tuoi prodotti penseremo noi!

Indipendentemente dalla piattaforma scelta per il tuo sito, dovrai trovare prodotti da vendere.

Ed è qui che entriamo in gioco noi. Perchè se ci sceglierai come fornitori del tuo store in dropshipping, ti aiuteremo noi a trovare i fornitori per i prodotti che cerchi e ad importarli in pochi click sul tuo store.

Utilizzando la nostra comoda estensione di Chrome, infatti, potrai richiederci quotazioni B2B dei prodotti che ti piacciono e che troverai su siti come Alibaba, AliExpress, Wish, Gearbest e BangGood. La cosa migliore è che non solo potremo trovare questi prodotti a prezzi all’ingrosso, ma cureremo per te anche il controllo qualità, l’elaborazione e spedizione dei prodotti, uno ad uno, direttamente ai tuoi clienti finali!

Con un negozio in dropshipping, hai il potenziale per scalare il mercato e guadagnare, senza la preoccupazione di avere ordini ancora non evasi. E con Yakkyofy, gestire il tuo negozio dropshipping non è mai stato così semplice! I mal di testa per organizzare le spedizioni e la gestione dell’inventario sono un ricordo del passato, perchè ora potrai gestire il tuo negozio da qualsiasi parte del mondo.

Con gli strumenti giusti e con il fornitore giusto, potrai creare un business online efficiente e redditizio oggi stesso!

 Cosa aspetti? 

ISCRIVITI SUBITO