Le migliori strategie di dropshipping per Q1 e il Capodanno Cinese.

Le migliori strategie di dropshipping per Q1 e il Capodanno Cinese.

Nel mondo dell’e-commerce il Q1 (primo trimestre dell’anno) è considerato il periodo più difficile. Il Natale è finito e le persone hanno già speso molti soldi durante le festività, mentre in Cina i fornitori chiudono per la festa di primavera, ed è impossibile acquistare nuovi prodotti.

Come fare? E’ possibile che l’unica soluzione possibile sia chiudere? No, non lo è affatto. Abbiamo scritto questo articolo proprio per mostrarti come, anche in questa situazione, ci sia sempre una buona strategia per incrementare le tue vendite.

Quindi continua a leggere per scoprire come il Capodanno cinese influisca sulle attività online e perché sia bene organizzarsi in anticipo. Come superare le sfide del Capodanno Cinese e un paio di ottime strategie di vendita da applicare al primo trimestre per realizzare fantastici profitti anche in questo periodo dell’anno.

Il problema del Capodanno Cinese

Cos’è il Festival di Primavera?

Il Capodanno Cinese o il Festival di Primavera inizia tra la fine di gennaio e la metà di febbraio, a seconda dell’anno. Miliardi di persone in tutto il mondo celebrano l’inizio del nuovo anno cinese o calendario lunare, ma nessuno tanto quanto le persone in Cina. La festa nazionale ufficiale dura due settimane!

Aspetta, cosa? Esatto, l’intero paese chiude per delle lunghe vacanze. La data del Capodanno Cinese cambia ogni anno e, sebbene le festività ufficiali durino circa 2 settimane, è consuetudine per la maggior parte delle aziende di prendere alcuni giorni sia prima e dopo. Ciò significa che, in media, i tuoi fornitori si prenderanno almeno due o tre settimane di ferie.

In che modo il CNY influisce sul dropshipping

La cattiva notizia è che le attività di dropshipping sono decisamente influenzate da questa festività, la buona è che una volta capito cosa ti rallenta, sarai in una posizione migliore per prepararti. 

Ci sono alcune cose che voglio sottolineare: in primo luogo, molti fornitori smetteranno di accettare ordini nelle settimane che precedono le festività a partire da metà gennaio. Due settimane prima delle vacanze, i prodotti inizieranno a scarseggiare e i fornitori non saranno interessati a ricominciare la produzione prima del capodanno cinese perché mirano a chiudere per le vacanze con i magazzini vuoti. 

In secondo luogo, la scarsità di merci causerà un aumento dei prezzi perché tutti vorranno acquistare l’ultimo stock prima della chiusura delle fabbriche.

In terzo luogo, molti fornitori saranno chiusi per l’intero mese, il che significa che, oltre a non evadere gli ordini, saranno anche irrintracciabili. Quindi non gli potrai chiedere nulla, nessuna informazione sulle spedizioni precedenti, nessuna quotazione per nuovi prodotti, niente. 

Infine, ci vogliono una o due settimane perché le cose ritornino alla normalità dopo la fine delle festività e addirittura alcuni fornitori potrebbero non tornare alla piena capacità fino all’inizio di marzo.

Come puoi preparare la tua attività di dropshipping per il Capodanno Cinese?

Semplicemente con un po’ di pianificazione e pensiero creativo, puoi fare in modo che il tuo negozio in dropshipping funzioni senza problemi anche durante il capodanno cinese. 

Hai 2 cose principali da fare, e queste sono, acquistare una piccola scorta dei tuoi articoli più popolari per ridurre al minimo i ritardi e preparare il tuo cliente a un piccolo ritardo di spedizione di circa una settimana. (Normalmente questo è il tempo che le compagnie di spedizione prendono di vacanza).

Prima ancora che il Natale sia finito, fin dall’inizio di dicembre, dovresti iniziare a pianificare per il primo trimestre del nuovo anno. Devi decidere quali prodotti acquistare, ordinare delle scorte da tenere gratuitamente nel nostro magazzino di Shenzhen, pronte per essere spedite quando gli stabilimenti saranno chiusi.

Ma come scegliere i prodotti da acquistare? Quali sono i migliori per il Q1? Continua a leggere per scoprire un paio di buone strategie di marketing per il primo trimestre dell’anno nuovo.

Strategie di dropshipping per Q1: La strategia dei buoni propositi per l’anno nuovo

Alla fine di ogni anno, le persone iniziano a pensare a quello che hanno fatto nell’anno passato e a come migliorarsi nel prossimo. Questo è ciò che viene chiamato “i buoni propositi per l’anno nuovo”. Bene, useremo questa abitudine universale per creare una strategia di marketing.

Se cerchi su google quali siano i propositi più popolari per il nuovo anno, vedrai che sono sempre simili e normalmente collegati a:

  1. Perdere peso
  2. Mettersi in forma
  3. Avere uno stile di vita e una dieta più sani

Analizzando questa tendenza, possiamo presumere che le persone investiranno denaro in prodotti che possano aiutarle a raggiungere questi obiettivi. Molti dicono che dopo Natale la gente non spende soldi, questo in realtà non è vero. Le statistiche mostrano che le persone sono disposte a spendere molto denaro per i buoni propositi dell’anno nuovo.

Come descritto nell’articolo di CBN, sembra che il 56% degli americani che stabiliscono dei buoni propositi per l’anno nuovo spendano per essi centinaia o addirittura migliaia di dollari. Il 40% di loro spenderà tra 100 e 500 dollari e il 20% tra 1000 e 3000 mila dollari.

A questo punto sappiamo che le persone spenderanno soldi per perdere peso e migliorare la propria salute e questo significa che dobbiamo acquistare in anticipo stock di questi tipi di prodotto e investire in questa nicchia. 

Strategie di dropshipping per Q1: La strategia di San Valentino

Simile alla strategia dei buoni propositi per il nuovo anno è la strategia di San Valentino. Sappiamo in anticipo che il 14 febbraio sarà San Valentino e le persone spenderanno soldi in regali e altri oggetti legati a questo giorno speciale.

Normalmente i regali per questa festa sono sempre tradizionali e simili ogni anno.

  1. Anelli
  2. Gioielli
  3. Peluche
  4. Pasticcini fatti in casa (le persone acquisteranno gli strumenti per prepararli)

Quindi, in questa situazione, sai cosa acquistare in anticipo per aumentare le tue vendite durante il giorno di San Valentino. Allora perché non prepararsi?

Strategie di dropshipping per Q1: scegli i tuoi prodotti con saggezza

Ormai siamo tutti pienamente consapevoli di come il COVID-19 faccia parte della nostra vita e come ne abbiamo modificato le abitudini. Una delle conseguenze del Covid è stato una notevole riduzione dei voli internazionali che ha portato ad un aumento del costo delle spedizioni. 

Le nuove condizioni hanno portato ad avere spazi cargo più limitati rispetti a quelli che si avevamo una volta e questo a portato le compagnie aeree e gli spedizionieri ad essere sempre più severi sul controllo dei pacchi volumetrici. 

Il costo di un pacco infatti è calcolato sia in base al suo peso che al suo volume, nel caso di piccoli oggetti il costo è calcolato solo sul peso, quando il volume di un pacco supera determinate misure si calcola anche in base al volume. 

Prima le compagnie erano abbastanza accomodanti con i pacchi volumetrici quando questi sforavano di poco lo standard, ma oggi, in seguito alle nuove condizioni determinate dal Covid, i controlli sono diventati molto più severi. 

Per gestire un’attività di successo, è necessario adattarsi a queste nuove condizioni e scegliere con saggezza i prodotti che si intende vendere. Questo significa scegliere prodotti che non ci diano problemi, ovvero che non siano troppo voluminosi o troppo pesanti, per darti un parametro, prova a vendere solo prodotti sotto 1 KG e che possono entrare in una scatola da scarpe.

In che modo Yakkyofy può aiutarti durante il Q1

Quindi la chiave per avere successo durante il primo trimestre è la pianificazione anticipata:

  • scegli i prodotti che intendi promuovere, studiando le abitudini dei tuoi clienti.
  • seleziona articoli piccoli e non troppo pesanti
  • ordinali in stock 

E poi… hai bisogno di affittare un magazzino in Cina per conservarli fino all’arrivo di gennaio? No. Con Yakkyofy, non solo puoi ottenere prezzi B2B per i tuoi prodotti in dropshipping e ottenere uno sconto quando li acquisti stock, ma puoi anche tenerli gratuitamente nel nostro magazzino a Shenzhen, pronti per essere spediti non appena gli ordini inizino ad arrivare nel tuo negozio.

Cosa aspetti? Richiedi subito un preventivo all’ingrosso!

CHIEDI UN PREVENTIVO

 

Non sai come farlo? Ecco un video tutorial per te: