Come aumentare le vendite online: 3 metodi che funzionano

Come aumentare le vendite online: 3 metodi che funzionano

In questo articolo parleremo di come aumentare le vendite online!

La quarantena forzata, introdotta da molti paesi, ci ha costretto a passare molto tempo a casa e forse ad utilizzare Internet un po’ troppo. La parola “online”, probabilmente diventerà la parola dell’anno, poiché abbiamo spostato tutta la nostra vita lì. In questo momento della nostra vita, tutto, a partire dalla famiglia, le amicizie, le relazioni e gli incontri di lavoro sono gestiti grazie alla “ragnatela globale”, il cosiddetto World Wide Web.

Anche grazie a questo, il mondo del commercio online, l’e-commerce, è cresciuto in modo esponenziale. Tutti, per paura di lasciare la sicurezza della loro abitazione e per evitare i luoghi pubblici, hanno iniziato a navigare online per trovare store in e-commerce affidabili. Persino le generazioni più anziane si sono affacciate a questo mercato ed hanno smesso di usare la scusa del “non ho bisogno del tuo ‘Internet’ ”.

Per queste ragioni, oggi è considerato molto redditizio avere un negozio online, specialmente se si tratta di un negozio in dropshipping.

Tutti colgono i vantaggi di avere un negozio online in questo momento, visto e considerato che, nella nostra situazione attuale, molte persone hanno perso il lavoro e non hanno altra occupazione, quindi cercano di ottenere fondi e denaro in qualsiasi modo possibile. In questo periodo, infatti, stanno nascendo molte attività in dropshipping, soprattutto perché questo modello di business permette di vendere online senza dover possedere fisicamente un prodotto, senza dover uscire di casa per reperirlo o per spedire il pacco ai clienti.

Detto questo, il mercato sta diventando ogni giorno sempre più competitivo, e per avere successo in questo settore occorre implementare buone strategie di marketing e clienti fedeli per non essere sommersi dall’oceano di e-commerce presenti sul web.

Proprio per aiutarti con questo, abbiamo scritto questo articolo. Qui troverai alcuni metodi su come aumentare le vendite online durante la quarantena. I nostri consigli può essere utile sia a coloro che hanno appena lanciato il tuo negozio in dropshipping e che si stanno affacciando solo ora al mondo delle vendite online, sia ai veterani del settore.

Ma ora veniamo al dunque e scopriamo insieme come le tue vendite online!

1. Programma di Fedeltà

Anche se non ne parliamo quasi mai, fondamentalmente, tutti abbiamo dei negozi preferiti. Sia che si tratti del servizio da loro offerto o semplicemente per la loro utilità, visitiamo i siti web di questi negozi spesso, senza cercarne di nuovi, giacché tutto ciò che ci serve si trova già là.   

Questo tipo di fedeltà può essere una scelta personale, ma ci sono anche modi per alimentare questa fedeltà in modo intenzionale.

Lo sviluppo di un programma di fidelizzazione è una tecnica di marketing che crea un sistema di premi per quei clienti che acquistano prodotti o servizi dell’azienda piuttosto spesso. Questo programma ha due vantaggi principali: prima di tutto è un modo per ringraziare i clienti fedeli e per incoraggiare i nuovi clienti a diventare clienti fedeli, al fine di ottenere i benefici per entrambe le parti.

I programmi di fidelizzazione possono essere molto diversi tra loro, come per esempio:

  • Una raccolta punti che si possono scambiare per ottenere i prodotti di una società;
  • Una raccolta punti che si possono scambiare per avere beni di terzi (ad esempio, acquistare i biglietti da una società e ottenere il 20% di sconto sulla prenotazione in un altro evento);
  • Un cash back che può essere ritirato mensilmente o annualmente;
  • Altri premi come vendite per i membri del programma fedeltà, sconti extra, regali a sorpresa, ecc.

I programmi di fidelizzazione sono vantaggiosi per tutti

I tuoi clienti ottengono i loro prodotti gratuiti o più economici e tu ottieni clienti fedeli che faranno acquisti almeno una volta al mese.

Se avrai solo clienti occasionali solo, il tuo reddito sarà altalenante e non potrai mai essere sicuro di che tipo di mese aspettarti, uno con poche vendite oppure uno con molte.

Grazie ai clienti fedeli invece, potrai superare questo fattore volatile e mantenere il tuo business redditizio, grazie a vendite costanti. Ti diremo di più, succede spesso che i clienti acquistino di più, al fine di ottenere velocemente una ricompensa più grande e più.

Il programma di fidelizzazione è inoltre un ottimo modo per rimanere in contatto con il cliente. Fa sempre piacere pensare che un’azienda non si preoccupa solo del proprio guadagno ma si cura anche dei consumatori finali dei propri beni. Questo permette alle persone di sentire che anche le grandi aziende, con milioni di clienti, si preoccupano di ognuno di essi.

Questa tecnica di fidelizzazione è ampiamente utilizzata da grandi aziende e marchi, ma può essere altrettanto profittevole anche per le piccole e medie imprese. Ogni nucleo famigliare infatti, ha una pila impressionante di carte fedeltà per ogni nicchia dello shopping, non vedono un problema nel ottenere uno di più da un piccolo negozio su Instagram.  

Potresti erroneamente pensare che un programma di fidelizzazione ti costerebbe troppi soldi, tuttavia, a lungo termine, ti porterà dieci volte più benefici rispetto ai soldi che spenderai per realizzarlo. Qui le statistiche tanto amate dai professionisti del marketing.

2. Organizza una lotteria o un concorso a premi

La lotteria è uno strumento di marketing molto comune ed estremamente efficace che mira a creare grande interesse attorno ad un prodotto.

Fondamentalmente, un negozio lancia un’edizione limitata di un prodotto un po’ più economica rispetto alla classica, limitandone la vendita per un per un periodo di tempo limitato.  I clienti che adorano il marchio, quelli con spirito di competizione oppure quelli che amano le cose in vendita (ovvero Tutti!) saranno entusiasti di accapparrarsi il tuo prodotto. Per partecipare a questo tipo di lotteria sarà necessaria la registrazione, poiché il numero di prodotti è limitato. Nel caso di vincita, questa verrà inviata un’email dove si potrà pagare immediatamente oppure…

Per far sì che la tua lotteria abbia successo, dovrai promuoverla nel modo giusto, così che non passi inosservata. Si tratta di una sorta di “marketing per uno strumento di marketing”. Il modo più diffuso per promuovere queste lotterie è attraverso l’utilizzo dei social media. In questo modo le persone possono condividere il post con gli amici, nelle loro storie oppure vederlo come pubblicità.

Una lotteria aiuterà la tua azienda a crescere, perché molte persone sono interessate a prodotti di qualità a prezzi interessanti. Soprattutto in questo momento, quando si risparmia e il futuro è vago, molti cercano vendite o prodotti gratuiti. Non solo, sapranno anche di avere qualcosa di unico, che solo un numero limitato di persone possiedono. Questa tecnica contribuisce anche a creare una fidelizzazione dei clienti.

Dal momento che, di norma, dovranno condividere i loro indirizzi email al fine di partecipare alla lotteria. Questi indirizzi email potranno essere successivamente utilizzati per l’invio di nuove promozioni, nuovi prodotti o prodotti che potrebbero reputare interessanti.

Come aumentare le vendite online con i concorsi a premi

Un concorso è un altro strumento che include un premio, ma prende la sfida su un livello completamente nuovo, questo significa che non basterà condividere le informazioni personali, ma sarà necessario anche passare attraverso un qualche questionario e dimostrare la propria conoscenza al fine di ottenere il prodotto (di solito gratuitamente).

In questo modo potrai creare interesse nella tua attività, anche perché è probabile che i partecipanti condivideranno il contest con gli amici e saranno molto curiosi di sapere se hanno vinto oppure no.

Questo strumento ti aiuta inoltre ad analizzare la tua audience. Potrai chiedere loro, non solo di compilare i campi con nome ed email, ma anche di descrivere le loro abitudini durante lo shopping in generale, oppure nell’utilizzo di un dato prodotto. Questi dati ti saranno molto utili per costruire la tua strategia di marketing per la tua attività in dropshipping e per capire i problemi con quella precedente.

In ogni caso, non dimenticare un premio importante. Se le persone non si interessano abbastanza, non   In entrambi i casi, non dimenticare di mettere un premio killer. Se le persone non sono interessate, molto semplicemente non perderanno il loro tempo per compilare il tuo modulo. Per questo il tuo premio dovrà essere qualcosa di unico, utile nell’immediato e molto interessante nel complesso.

Fai molta attenzione a non dimenticare di inviare il premio! Se la comunità scopre che non l’hai fatto, beh, potrebbe essere pressoché impossibile ottenere nuovamente la fedeltà dei tuoi clienti. Il tuo brand potrebbe uscirne distrutto!

3. Come aumentare le vendite online con il cross-selling

vendere online in cross-selling

Il Cross-selling è quando un cliente acquista un prodotto e gli si offrono prodotti correlati o complimentari a quello appena acquistato. Il cross-selling è considerato uno dei metodi di marketing di maggior successo. Ogni giorno veniamo in contatto con tipi di cross-selling, e questo metodo di vendita è diventato così sottile e di routine che non lo notiamo quasi mai. Per esempio, quando acquistiamo un computer portatile, il venditore potrebbe chiederci se abbiamo bisogno di una scheda di memoria o un mouse da usare con il computer. Potrebbe sembrare una semplice voglia di aiutarti (cosicché tu non debba recarti nel negozio due volte) e per darti un consiglio su come rendere la tua esperienza con il laptop migliore, più sicura, più confortevole. Tuttavia, è solo un metodo di marketing.

Molti potrebbero avere difficoltà a differenziare tra cross-selling e upselling. Nella realtà è abbastanza semplice, giacché, mentre il cross-selling solitamente include un prodotto correlato, l’upselling ti propone un prodotto simile, ma di qualità superiore, e di conseguenza con un prezzo più alto.

Il cross-selling è vantaggioso nel senso che ti consente di vendere due o più prodotti e non richiede l’instaurazione di un rapporto con un cliente. Creare un rapporto con un cliente non è davvero una cosa semplice da fare, poiché ogni individuo è diverso, ed ha esigenze e preferenze differenti, è necessario diventare la persona o il negozio negozio online di cui lui o lei potrà fidarsi.

È importante notare che di solito, un prodotto correlato viene venduto con una sorta di sconto che lo rende ancora più attraente agli occhi del cliente e aumenterà la probabilità che lui o lei non faccia clic sul pulsante “no, grazie”.

Grazie al cross-selling, ridurrai il tuo sforzo nella costruzione di questa relazione almeno del 50% e non solo, se sceglierai Yakkyofy come tuo fornitore potrai spedire più prodotti nello stesso pacco! 

In conclusione: trova un fornitore affidabile

In questo articolo abbiamo parlato di come aumentare le vendite online durante la quarantena. Con questi 3 metodi, relativamente economici (se si considera il beneficio si otterrà nel lungo periodo), potrai far crescere la tua lista clienti, e costruire il tuo brand in modo da creare dei clienti fidelizzati che tornito a comprare dal tuo store online.

Se hai intenzione di soddisfare i tuoi ordini con il metodo dropshipping, forse la cosa più importante da considerare è avere un fornitore affidabile, che può aiutarti quando sorgono problemi, specialmente in questi tempi di incertezza, qualcuno che può fornirti tutti i prodotti che vendi e che spedirà i tuoi prodotti con il metodo più veloce e conveniente sul mercato.

Se vuoi tutto questo, hai bisogno di Yakkyofy.  Non solo forniremo i tuoi prodotti ed evaderemo i tuoi ordini, con noi sarai anche in grado di automatizzare molte delle tue attività giornaliere integrando il tuo negozio con la nostra web-app!

Solo con noi potrai avere un servizio a tutto tondo con assistenza clienti dedicata e a tua disposizione per risolvere qualsiasi problema con i tuoi ordini. Allora, cosa stai aspettando?

ISCRIVITI SUBITO!

Biografia dell’autrice

Cheryl Hearts è una scrittrice e giornalista di Boston, Massachusetts. La sua passione per la scrittura è iniziata in tenera età e si è evoluta durante gli anni delle scuole superiori. Le piaceva creare le proprie storie, così ha deciso di fare scrivere la sua carriera.  Dopo aver conseguito una laurea in Giornalismo, Cheryl ha iniziato a gestire il suo blog CherylHearts.com dove tratta argomenti di interesse collettivo.