Fornitori all’ingrosso di prodotti cinesi: come trovarli velocemente

Fornitori all’ingrosso di prodotti cinesi: come trovarli velocemente

Come valutare i fornitori all’ingrosso e capire quali siano quelli affidabili

Vuoi acquistare merce dalla Cina da rivendere in Italia? La prima cosa che ti consigliamo di fare è quella di trovare il fornitore giusto tra i tanti fornitori all’ingrosso disponibili ed in questo articolo cerchiamo di capire quale sia il modo più veloce per farlo.

Una delle soluzioni potrebbe essere quella di andare in Cina e conoscerli di persona: supponiamo quindi che tu riesca ad andare in Cina e a visitare una fabbrica cinese, da un primo sopralluogo potresti già ottenere queste informazioni utili e capire se il fornitore sia affidabile ed adatto alle tue necessità commerciali, ovvero:

  • quale tipologia di prodotti vengono realizzati e in base a quali processi (puoi quindi capire se il fornitore si serve di subappaltatori per realizzare componenti, in questo caso non potresti chiedergli, durante la produzione, di fare modifiche tecniche che non può realizzare direttamente)
  • quanti pezzi è in grado di produrre quella fabbrica in un determinato periodo;
  • quali clienti lavorano già con il fornitore (puoi dedurlo da loghi, etichette, certificazioni e capire se è abituato a commerciale con clienti occidentali)
  • se ci sono dipendenti che parlano l’inglese con i quali puoi rapportarti in caso di problematiche.

In ogni caso, il fornitore cinese ideale è colui che è informato sulle normative vigenti in Italia e in Europa e che quindi realizzerà prodotti vendibili nei tuoi mercati di riferimento.

Consigli per la visita delle fabbriche in Cina

Quando compi questa visita devi dare l’impressione di essere sicuro di te stesso e di cosa cerchi, altrimenti il fornitore potrebbe provare a trarne vantaggio.

Inoltre, osserva attentamente i campioni presenti in fabbrica e cerca di capire se possono essere stati prodotti in un’altra struttura: se qualche campione attira la tua attenzione informati su quanto costa e chi l’ha commissionato. Se il fornitore si offre di vendertelo devi stare attento, perché allo stesso modo sarebbe capace di vendere i tuoi prodotti personalizzati ad altri clienti. Se hai questo dubbio puoi concludere comunque un accordo con lui però facendogli firmare un contratto in cui si impegna a non vendere ad altri i tuoi prodotti.

Fornitori all’ingrosso: quando fare visita alla fabbrica?

visita fabbriche cinesi

Se fai acquisti sporadici non è necessario fare visite in fabbrica: in questo caso non ti conviene nemmeno negoziare troppo sul prezzo della merce, ma quello che ti consigliamo è di cercare di tenere la caparra al minimo, approvare i campioni e solo se il tuo budget lo consente di mandare un ispettore a controllare la produzione.

Se invece devi fare un ordine grande e vorresti trovare un fornitore con cui stabilire un rapporto che duri nel tempo è assolutamente il caso di fare una visita in fabbrica.

In questo caso quindi dovrai:

  1. selezionare tra i tanti un fornitore (magari potresti averlo conosciuto in una fiera);
  2. chiedergli un preventivo;
  3. cercare informazioni su di lui come licenza commerciale, dati societari, referenze dei clienti e opinioni anche sui motori di ricerca;
  4. se ti convince, fare un ordine di acquisto;
  5. chiedergli di preparare un campione;
  6. fare una visita in fabbrica;
  7. approvare il campione e avviare la produzione;
  8. versare un acconto che in genere è del 20-30%;
  9. …a questo punto verranno ordinate materie prime e componenti e la produzione avrà inizio.

In questa sequenza di eventi la visita in fabbrica potrebbe essere inserita anche qualche punto prima, ad esempio se il processo di produzione deve necessariamente rispettare alcuni standard.

Prima di intraprendere un viaggio in Cina conferma con il fornitore il giorno del tuo arrivo e raccogli tutti le informazioni che possono esserti utili come indirizzo, numero di telefono e assicurati di averli a portata di mano sia in inglese che in cinese. Specifica che vuoi fare visita alla fabbrica e non ti interessa un incontro in ufficio. Prenota tu stesso volo e hotel, in questo modo sarai libero, se vuoi di visitare anche fabbriche di altri fornitori all’ingrosso in caso contrario la tua permanenza in Cina potrebbe essere monopolizzata dal fornitore che ha pianificato per te il viaggio. Prima di partire poi:

  • chiedi al fornitore di prepararti una lettera d’invito che ti serve per ottenere un visto di lavoro;
  • preparati guardando video su Youtube su come lavorano fabbriche simili alla sua;
  • chiedi al fornitore di farti trovare un campione di prodotto a cui apportare le tue modifiche.

Fornitori all’ingrosso: consigli per i non esperti

fornitori all ingrosso yakkyo

Se non hai mai eseguito visite in fabbriche cinesi ti consigliamo di:

  • andare al magazzino dove vengono stoccati i materiali arrivati. Chiedi se puoi vedere gli ispettori magari mentre controllano dei materiali, se non è possibile scegli uno dei materiali che ritieni possa essere utile per i prodotti che vorresti ordinare e chiedi di vedere il resoconto che ne hanno fatto gli ispettori in merito al rapporto qualità. Se ti viene negato è probabile che il materiale in questione non sia mai stato sottoposto a controllo;
  • visita lo stabilimento principale per osservare il processo di produzione e cerca di capire se è prevista una figura che faccia un controllo qualità;
  • vai dove vengono imballati i prodotti e controllane dei campioni per capire se possono andare bene per te.

Come valutare i fornitori all’ingrosso se non puoi andare in Cina

fornitori cinesi affidabili

Se non puoi affrontare un viaggio in Cina la cosa più semplice è ingaggiare un agente in loco che compia la visita in fabbrica al tuo posto. Ci sono diverse tipologie di ispezioni che possono essere fatte:

  • ispezione standard, basata cioè su fatti oggettivi. È ideale se si visitano più fabbriche perché si possono comparare i dati raccolti durante le ispezioni. Si raccolgono anche informazioni sui problemi principali che possono essere risolti chiedendo delle azioni correttive. In questo caso la visita si ripete mesi dopo per verificare il corretto andamento delle cose;
  • ispezione in merito al progetto, è quella in cui l’agente che rappresenta l’acquirente si reca in fabbrica per spiegare il progetto e capire la reazione del fornitore. È un approccio più soggettivo in cui si studia la controparte e di traggono delle impressioni. Si chiedono poi informazioni su progetti simili già realizzati, sulla produzione e via dicendo;
  • ispezione prima di avviare la produzione, è quella che si esegue quando è già stato effettuato l’ordine, sono stati confermati i campioni e pagato l’acconto. Questa ispezione mette sotto pressione il fornitore per far sì che avvii la produzione senza perdere tempo e serve anche per valutare la qualità dei prodotti e quindi decidere se chiedere modifiche o meno.

Come trovare fornitori all’ingrosso seri e affidabili

fornitori cinesi ingrosso

Trovare un fornitore cinese affidabile che ti dia la garanzia che la produzione della merce vada a buon fine senza intoppi e problemi di sorta, non è facile. Oltretutto un ritardo o un problema sulla produzione della merce potrebbe significare una perdita economica non indifferente per il tuo business.

Per essere sicuri e risolvere il problema alla base, è bene rivolgersi ad una realtà commerciale che con i fornitori cinesi ci lavora costantemente e Yakkyofy, in tal senso, è la risposta a problemi di questo tipo. Yakkyofy è l’unica piattaforma che collabora solo con fornitori cinesi seri e affidabili, capaci di produrre merce in linea con le normative italiane e comunitarie. Si occupa inoltre del controllo qualità dei prodotti, della spedizione, dei documenti necessari per passare la dogana.

Affidandoti a Yakkyofy insomma, non dovrai preoccuparti di nulla: sarà il team di Yakkyofy a trovare il fornitore all’ingrosso più adatto al tipo di prodotto che vorrai acquistare.

Summary
Article Name
Fornitori all’ingrosso di prodotti cinesi: come trovarli velocemente
Description
Il tuo fornitore cinese ideale è colui che è informato sulle normative vigenti in Italia e in Europa e che quindi realizzerà prodotti vendibili nei tuoi mercati di riferimento: scopri come trovarlo...
Author
Publisher Name
Yakkyofy