Yakkyofy partecipa alle selezioni del Marco Polo Accelerator

Yakkyofy partecipa alle selezioni del Marco Polo Accelerator

Secondo le stime del premio Nobel, Rober Fogel, entro il 2040 il reddito pro-capite cinese sarà doppio rispetto a quello europeo, in questa ottica è sicuramente giusto che le startup italiane si rivolgano alla Cina per cercare investitori e capitali. Proprio per facilitare questo tipo di scambi, è nato il programma di accelerazione dell’H-Farm di Treviso: il “ Marco Polo Accelerator ”.

Il programma, durerà quattro mesi, a partire dall’inizio del 2017 e fornirà ad un massimo di 10 startup investimenti per circa 200.000 euro tra contanti e servizi erogati. L’H-Farm non opera da sola per portare avanti il progetto, ma lo fa in con l’aiuto di un partner Cinese, la Qwos, che non solo fornirà finanziamenti, ma si occuperà di reperire investitori e di aiutare le aziende ad affrontare la complessa burocrazia cinese.

Il sette febbraio a Treviso c’è stata la selezione finale delle startup che saranno ammesse al Marco Polo Accelerator e, tra queste, era presente anche Yakkyofy.

Attualmente, molte aziende italiane importano prodotti dalla Cina e per farlo devono affrontare, non solo la fase di ricerca dei giusti fornitori e prodotti, ma anche la spedizione e lo sdoganamento della merce: tutte attività estremamente complesse e che richiedono tempo e denaro.

Yakkyofy, vuole risolvere questo problema, creando una tecnologia di smart sourcing basata sull’AI. Grazie allo AI i clienti possono rapidamente scegliere, attraverso una procedura guidata, tutte le caratteristiche del prodotto che vogliono acquistare e decidere anche se personalizzarlo. Una volta effettuato l’ordine l’azienda deve solo aspettare l’arrivo della merce a domicilio: la ricerca del prodotto, la spedizione e lo sdogamento sono, infatti, tutti servizi offerti da Yakkyofy.

Durante l’Open Day del Marco Polo Accelerator, Yakkyfyo ha avuto 6 minuti per spiegare la propria idea al Comitato di Selezione composto dai membri di H-Farm e Qwos e tentare il tutto per tutto per accedere al programma di accelerazione.

Inviamo un grande in bocca al Lupo alla Co-Founder Carol Hsiao che oggi terrà il pitch a Treviso e invitiamo chiunque fosse interessato al progetto vi invitiamo a contattarci liberamente per domande o curiosità.

Ultimi aggiornamenti

Abbiamo l’estremo piacere di comunicare a tutti coloro che ci seguono che a seguito dell’Open Day dello scorso 7 Febbraio 2017, Yakkyofy è stata selezionata per accedere alla fase finale che darà accesso al Marco Polo Accelerator e che QWOS ha già iniziato a selezionare gli imprenditori cinesi da presentarci.
Grazie a tutti per il vostro sostegno.

Per sapere di più su di noi,

VISITA il nostro sito

Summary
Article Name
Yakkyofy partecipa alle selezioni del Marco Polo Accelerator
Description
Oggi Yakkyofy parteciperà alle selezioni per il Marco Polo Accelerator un programma volto ad aiutare le startup italiane ad attirare investimenti cinesi.
Author
Publisher Name
Yakkyofy
Post Tags: