Esiste una garanzia per i prodotti cinesi?

Esiste una garanzia per i prodotti cinesi?

Se ti stai chiedendo se esista un garanzia per i prodotti cinesi, stai leggendo l’articolo giusto. Qui di seguito proveremo a spiegarti cosa i cinesi intendono per garazia e come comportasi per non avere spiacevoli sorprese.

Il concetto di garanzia

La garanzia, per come noi notoriamente la intendiamo, rappresenta un sistema atto a proteggere i consumatori. Nelle operazioni commerciali tra aziende e normalmente, sta all’acquirente ed al venditore negoziare i termini.

E’ una questione abbastanza delicata considerando tanti motivi che sono alla base della garanzia: malfunzionamenti già presenti prima dell’acquisto, guasti accidentali, disinformazione riguardo alle procedure di spedizione all’estero, etc.

In tema di importazioni dalla Cina, la garanzia per i prodotti cinesi non è propriamente come noi la intendiamo. Infatti non esiste alcun trattato internazionale che vincoli il fornitore a rimborsare gli articoli difettosi secondo uno schema predefinito.

Quindi sebbene moltissimi fornitori sostengono di offire una garanzia questa ai loro occhi ha un significato differente da quello che intendiamo noi.

Per un produttore cinese, la sua ‘garanzia’ è diversa dalla nostra e spesso riguarda una serie di termini da rispettare: ad esempio come gestire le sostituzioni, i rimborsi parziali o il rifacimento del prodotto.

I produttori cinesi spesso usano indicazioni quali termini di rimborso o politica di sostituzione del prodotto difettoso.

Garanzia per i prodotti cinesi: rimborso o rifacimento?

La gran parte dei produttori cinesi faranno di tutto per evitare il rimborso ad un acquirente considerando che i loro margini di profitto molto ridotti. Se dovessero includere servizi aggiuntivi come le garanzie, lo sviluppo del prodotto e la spedizione, sarebbero ovviamente costretti ad aumentare i prezzi.

Rimborsare un acquirente per un ordine intero annullerebbe quasi l’intero profitto di mesi, addirittura di un anno.

Un ordine può essere rimborsato per intero o in parte. Il primo caso è molto raro, ma in generale il rimborso è molto difficile a causa delle normative internazionali in fatto di trasferimento di denaro da/all’estero.

E’ molto più facile che un fornitore accetti di rifare un prodotto, piuttosto che riceverne il rimborso completo. Tuttavia anche in questo caso ci sono alcune regole base da tenere in considerazione. Non è possibile rifare e spedire singoli prodotti soprattutto se hanno un prezzo per pezzo molto basso. Normalmente, per convenzione internazionale, c’è un margine di tolleranza per i difetti che è bene stabilire fin dall’inizio con contratto con il fornitore. Un’altra cosa essenziale da scrivere nel contratto sarebbe anche quella delle tempistiche per il rifacimento del prodotto che se no potrebbero essere molto lunghe.

Nonstante questo devi comque considerare che il fornitore non coprirà mai i costi per dazi e tasse e che quelli saranno sempre e comunque sulle tue spalle.

Garanzia per i prodotti cinesi: riparazione e parti di ricambio?

Una terza opzione possibile è quella della riparazione: molti fornitori da principio offrono come garanzia quella della riparazione dei prodotti, ma tu devi calcolare che tu sei in Europa e loro no. Ciò significa che la merce dovrebbe ritornare in Cina e poi una volta riparata di nuovo in Europa. Questo significa tempi di attesa molto lunghi e denaro.

Bisogna poi considerare che alcuni difetti non possono essere riparati. Ad esempio se un prodotti non è conforme alle normative EU, non c’è modo che lo sia dopo una riparazione. In pratica la riparazione è il termine di rimborso preferito dai fornitori perchè lascia loro il controllo completo del processo.

Un’altra opzione è quella dell’inzio di parti di ricambio da montare in loco. Quando si fa un ordine è bene richiedere sempre alcuni perti extra in più. In modo da poter sostituire e riparare in maniera autonoma alcuni piccoli difetti. Questo è specialmente valido nel capo dell’abbigliamento (un vestito senza un bottone per esempio) oppure nel campo dell’elettronica e dei macchinari.

Come essere sicuri di essere sempre coperti

La cosa più facile però è collaborare con Yakkyofy. Yakkyofy è l’unica piattaforma online che ti permette di acquistare merce dalla Cina in maniera pratica, veloce ed online. Ci occupiamo noi sia del sourcing dei prodotti, che della loro importazione.

Yakkyofy è una scelta sicura, perchè può fornirti il controllo qualità della merce da te acquistata prima che questa lasci la Cina. In questo modo puoi essere sicuro che la tua merce corrisponda a determinati standard e che non andrai in contro a spiacevoli sorprese.

Visita subito il nostro sito.

ScoPRI DI PIu’