Come utilizzare Instagram Shopping per vendere in dropshipping

Come utilizzare Instagram Shopping per vendere in dropshipping

Instagram Shopping è una delle ultime novità introdotte dal gigante Social, per permettere ai propri utenti di acquistare i prodotti desiderati senza uscire dall’app. Se hai uno store in eCommerce, ed evadi i tuoi ordini con il dropshipping, dovrai investire pesantemente nel marketing. In questo modello di business, infatti, non si producono i prodotti venduti e non ci si occupa delle spedizioni di essi, pertanto, per avere successo dovrai avere delle conoscenze di marketing importanti per riuscire a presentare questo prodotto in un modo originale ed interessante. Dovrai essere sempre un passo avanti rispetto alla tua concorrenza, utilizzare piattaforme e tecniche innovative ed essere sempre alla ricerca di nuove tendenze.

Se ti vuoi distinguere, dovrai sfruttare tutte le nuove funzionalità di marketing offerte dai principali social media e da altri canali. Per esempio, ricordi quando Instagram ha lanciato la funzione “Stories”? Potrebbe sembrare un’eternità fa, ma nella realtà è stata introdotta per la prima volta appena nel 2016. Sin dall’inizio, i grandi marchi lo hanno utilizzato le Storie di Instagram per favorire connessioni dirette e vicine alla propria audience.

Instagram Shopping, la nuova funzione introdotta da Instagram nel 2019, è forse la più interessante per i proprietari di negozi in dropshipping. Nel 2020, questa funzione è stata estesa anche alle storie. Instagram Shopping sta lentamente diventando il principale strumento di marketing per gli esperti di e-commerce, in particolare i dropshipper.

In questa guida, ti spiegheremo tutto ciò che devi sapere per sfruttare al massimo Instagram Shopping per la tua attività di dropshipping. Incrementa le tue vendite: scopri come con i nostri suggerimenti!

esempio instagram shoppingChe cos’è Instagram Shopping?

Shopping” è una funzione che il social ha lanciato nel 2019. A partire dal 2020, è anche possibile acquistare prodotti su Instagram tramite le storie.

Instagram Shopping è una funzione che ti aiuta a vendere i tuoi prodotti direttamente sulla piattaforma del social network. Per molti marketer online, Instagram è un driver di vendita molto importante, specialmente per nicchie come quella della moda, della bellezza, del fitness, ecc. Dopo l’introduzione di questa funzione, si prevede che le entrate delle attività di e-commerce e per i dropshipper, che si affidano a Instagram per il marketing, saliranno alle stelle.

In poche parole, la funzione Shopping di Instagram è l’icona di una piccola borsa della spesa (un adesivo) che viene posizionata sull’immagine dei prodotti che vendi. Puoi presentare un solo prodotto oppure puoi promuovere più prodotti utilizzando una singola foto. Una volta che l’utente cliccherà il tag del prodotto, vedrà:

  • un’immagine del prodotto (oppure immagini multiple del prodotto da diverse angolazioni, ecc.);
  • il prezzo del prodotto;
  • la descrizione/guida alle taglie;
  • il link della pagina landing da è possibile acquistare il prodotto.

Instagram Shopping: come utilizzarlo per promuovere la tua attività in dropshipping?

Nella prossime righe parleremo dei passaggi più importanti da seguire per massimizzare il potenziale di guadagno dello shopping di Instagram per la tua attività in dropshipping. Naturalmente, i passaggi dovranno essere adattati alla tua audience e alla tua nicchia di mercato, non preoccuparti potrai capire come farlo con test ed analytics.

Ecco potrai distinguerti dalla concorrenza, e vendere più prodotti, utilizzando questa nuova funzione di Instagram:

Pubblica immagini ad alta definizione e testale

Le immagini che hanno maggiori probabilità di ottenere prestazioni migliori sono fotografie definite e professionali, con colori e composizione armoniosi. Cerca di postare foto con volti di persone sorridenti, giacchè potrebbero contribuire ad aumentare le vendite. Ricorda che queste sono delle linee guida che dovranno essere verificate durante i test che eseguirai.

Avendo un account di business con Instagram, avrai accesso ad analisi che ti mostrano quanti utenti hanno interagito con il tuo prodotto. Ricorda che non si tratta solo del numero di Like. A volte, le immagini con un reach minore hanno un maggior numero di like e commenti, il che significa che il loro tasso di engagement è più alto.

Quando fai un test A/B o con più immagini, per la tua pagina di shopping di Instagram, fai particolare attenzione ai tassi di engagement. Cerca di interpretare i risultati nel modo più accurato possibile: ci sono molte variabili che determinano quale immagine funziona meglio.

Crea delle descrizioni interessanti

Il testo che accompagna la tua immagine è il secondo fattore per importanza che contribuisce a chiudere la vendita del tuo prodotto. Per attirare l’attenzione dei tuoi potenziali acquirenti, la tua didascalia deve essere interessante. Deve, inoltre, sollecitarli a cliccare sui prodotti per saperne di più. Secondo i sondaggi, il 35% degli utenti di Instagram legge sempre le descrizioni dell’immagine.

Il peso del contenuto e del copywriting diventa ancora più importante quando i tuoi potenziali acquirenti passano alla pagina di landing. In quella pagina infatti, troveranno una descrizione del prodotto che molto probabilmente determinerà la scelta di acquistare o meno il prodotto. In altre parole, le persone che hanno già deciso di acquistare dopo aver visto l’immagine, probabilmente effettueranno l’acquisto senza leggere la descrizione, mentre coloro che non sono ancora sicuri se acquistarlo, con ogni probabilità leggeranno la descrizione del prodotto.

Detto questo, il tempo impiegato nella scrittura del testo del post e della descrizione del prodotto sono investimenti diretti per il successo delle tue vendite. Ecco perché potrebbe valere la pena considerare una collaborazione con esperti che creeranno contenuti per i tuoi prodotti una tantum, mentre tu raccoglierai i profitti per molto tempo a venire. Dai un’occhiata a siti come Grabmyessay o di altre attività di scrittura accademica per capire quale stile potrebbe essere il più adatto al tuo brand.

instagram shopping storie

Usa le storie di Instagram e offri degli sconti sui tuoi prodotti

Ora parleremo del passaggio successivo dell’esperienza di Instagram Shopping, ovvero l’aggiunta di prodotti alle storie, così che i tuoi clienti possano acquistarli con un solo click. La comunicazione e l’interazione tramite Storie sono veloci e d’impatto, motivo per cui potresti notare che le tue Storie, talvolta, superano il feed dei tuoi post.

Ricorda, però, di non esagerare. Le storie sono una piattaforma straordinaria per promuovere i tuoi prodotti e aumentare il reach del tuo marchio, ma non esagerare, se non vuoi che gli utenti inizino a bloccare le tue storie o tolgano il follow. Pubblicare troppo spesso storie con i tuoi prodotti potrebbe danneggiare la reputazione del tuo marchio e dare l’impressione che tu stia “spingendo troppo”, soprattutto hai un’attività piccola o se sei una nuova start-up. 

Per evitare di essere fastidiosi o ripetitivi per il tuo pubblico, potresti offrire sconti validi solo per gli acquirenti che arrivano dalle Storie di Instagram. Ciò darà ai tuoi follower un incentivo sufficiente per continuare a seguirti e guardare le tue storie in continuazione. Puoi usare le storie di Instagram per annunciare le tue nuove collezioni, prodotti, vendite imminenti, etc…

Collabora con gli Influencer

Infine, arriviamo a uno dei consigli più importanti, quando si tratta di promuovere i tuoi prodotti dropshipping su Instagram Shopping. Instaura delle collaborazioni con degli influencer che ti aiuteranno ad espandere la tua base clienti e ad aumentare le tue vendite! Potrebbe sembrarti difficile da credere ma l’influencer marketing su Instagram è incredibilmente efficace. Nel 2019, il mercato degli Influencer su Instagram valeva quasi $ 2,4 miliardi.

Quasi tutti i marchi che pubblicizzano su Instagram usano influencer. È particolarmente efficace e utile se vendi prodotti in dropshipping. Poiché i tuoi principali fattori di differenziazione sono il tuo marchio e il tuo marketing, devi essere pronto ad andare avanti con il marketing per distinguerti dalla concorrenza.

Conclusione

Instagram è davvero il re di UX. Come puoi vedere, ha nuovamente creato un processo di acquisto estremamente fluido che offre ai suoi utenti un’esperienza semplice e piacevole. Quindi, la domanda non è quella di utilizzare o meno Instagram Shopping, ma piuttosto come utilizzarlo per ottenere il massimo da proprietario di uno store in dropshipping.

 Un altro aspetto molto importante da considerare è la scelta del tuo fornitore di prodotti in dropshipping, perché una volta che i tuoi clienti avranno effettuato l’acquisto, dovrai essere sicuro che ricevano il prodotto giusto, con una spedizione rapida.

Un fornitore che ti può aiutare ad approvvigionarti di prodotti di alta qualità, con un servizio di spedizione in dropshipping veloce, è Yakkyofy.

Yakkyofy è un software che ti permette di automatizzare le attività quotidiane del tuo negozio in dropshipping, e può reperire per te oltre 12 milioni di prodotti cinesi, direttamente dai produttori a prezzi all’ingrosso.

Cosa aspetti? Prova tutti i nostri servizi gratuitamente oggi stesso!

REGISTRATI SUBITO!

 

Biografia dell’autrice: Daniela McVicker è scrittrice ed editor. Si è laureata alla Durham University e ha conseguito un Master in Scienze psicologiche. Oltre a fare il suo lavoro come editor e scrittrice per Trustmypaper review, Daniela ha applicato le sue conoscenze di psicologia e marketing per aiutare i proprietari di business a far crescere le loro attività.