Minipresso: la nuova macchina portatile per espresso

Minipresso: la nuova macchina portatile per espresso

Prodotti innovatiti 2018: ecco la Minipresso

Cos’è Minipresso e perché venderla adesso è conveniente

Corto, lungo, macchiato caldo o freddo, schiumato, al vetro o in tazzina: il caffè per gli italiani è una vera e propria tradizione, una bevanda a cui ben il 97% di loro non sa proprio rinunciare. È buono ed è anche un momento per staccare la spina e concedersi una pausa, una o più volte al giorno.

Gli italiani considerano il caffè sacro a colazione, necessario dopo i pasti, piacevole anche a metà mattinata. C’è chi lo ama con lo zucchero e chi senza, chi preferisce una miscela e chi un’altra. La maggior parte di loro però lo consuma a casa almeno un paio di volte al giorno e se molti di questi preferiscono preparare la classica moka è in aumento il numero di persone che sceglie le capsule ritenendole pratiche e veloci.

Non esiste luogo come l’Italia in cui si possa trovare un caffè tanto buono: che fare quindi quando si va all’estero o si è costretti fuori casa senza bar nelle vicinanze? La soluzione esiste: si chiama Minipresso.

Minipresso: la macchina portatile per un caffè di qualità

Cos’è Minipresso

Minipresso è una macchina portatile per preparare il caffè: comoda, pratica, leggera e maneggevole, vanta anche un design accattivante. È un dispositivo che non necessita di essere collegato alla presa elettrica perché si alimenta a mano. Grazie a questa macchina portatile puoi prepararti un buon caffè anche se stai facendo un lungo viaggio in auto, devi solo accostare e concederti qualche minuto per gustare la tua miscela preferita.

Come funziona Minipresso?

Questa macchinetta per il caffè è costituita da sei pezzi, uno dei quali è una tazzina per la degustazione. Devi riempire il contenitore con le apposite capsule o con la polvere di caffè  usando un misurino per controllare la dose; dopo aver riempito d’acqua il serbatoio devi girare la macchinetta all’ingiù e premere la pompa con la mano per consentire l’erogazione del caffè. Il meccanismo è più semplice a farsi che a dirsi, ti basta sapere che ovunque tu sia puoi gustare un buon espresso con una bella cremina sopra, ovviamente alla temperatura perfetta. Puoi decidere anche se prepararti un caffè lungo o corto, scegliendo misurini con capienze differenti.

minipresso dove comprarlo

Perchè diventare rivenditori di Minipresso è l’affare del momento? 

Se sei un negoziante sai bene che il catalogo dei tuoi prodotti deve sempre essere aggiornato. Se sei invece interessato ad aprire una nuova attività o a nuovi prodotti da vendere su Amazon o su il tuo eCommerce sappi che questa macchinetta portatile per il caffè, nonostante sia un’assoluta novità, sta già  andando a ruba su Internet.

Questa è una vera è propria nuova tendenza, come è stata quella del Findget Spinner, ed il momento di cavalcarla è ora. Questa nuova macchinetta del caffè sta diventando un vero è proprio Best Seller, tanto da aver ricevuto un nome tutto suo, Minipresso e tanto che le grandi case produttrici di caffè stanno lanciando sul mercato le loro Minipresso brandizzate.

Approfitta quindi di questa richiesta del mercato e inizia a vendere Minipresso anche tu, acquistandole all’ingrosso dalla Cina, oppure rivendendole in dropshipping sul tuo store. Come fare?

Con Yakkyofy è facile: visita il nostro catalogo e decidi se comprarla all’ingrosso o se venderla in dropshipping.

Nel primo caso puoi connettere il tuo store importare il prodotto e iniziarlo a venderlo immediatamente, nel secondo richiedi un preventivo per il numero di pezzi a cui sei interessato e al resto penseremo noi.